• artisti /
    RAFFAELLA BENETTI
    Rovigo, 1961.
    Scultura, pittura, fotografia. Scolpisce il marmo , modella la creta trasferendo nella materia concetti e simboli universali. Concepisce e usa il colore in relazione alla luce creando rapporti e suggestioni personali. Usa la fotografia come modo rapido per dare corpo ai pensieri e creare illusioni. Frequenta a Ferrara la facoltà di Filosofia, a Venezia il Centro Europeo per i mestieri della conservazione del patrimonio architettonico e al Centro espositivo pubblico Sloveno il corso per curatori di mostre ed eventi artistici, a Roma il Pontificio Ateneo S. Anselmo dove segue il corso di Architettura e Arte per lo spazio cultuale. Venezia, Roma, Parigi, oltre a Rovigo, dove risiede, sono i luoghi in cui svolge la sua attività.

    FB Raffaella Benetti
    Francesca Benetti / Bag Gallery

    1 / Melograno, 2015
    stampa giclée a pigmenti di colore
    o carbone su Hahnemühle Photo Rag 308 gsm
    70,74 x 50 cm
    Francesca Benetti / Bag Gallery

    2 / Melograno, 2015
    stampa giclée a pigmenti di colore
    o carbone su Hahnemühle Photo Rag 308 gsm
    70,74 x 50 cm
    Francesca Benetti / Bag Gallery

    3 / Calla, 2015
    stampa giclée a pigmenti di colore
    o carbone su Hahnemühle Photo Rag 308 gsm
    70,74 x 50 cm
    Francesca Benetti / Bag Gallery

    4 / Vanitas, 2015
    Sstampa giclée a pigmenti di colore
    o carbone su Hahnemühle Photo Rag 308 gsm
    70,74 x 50 cm
    Francesca Benetti / Bag Gallery

    5 / Thanatos, 2015
    stampa giclée a pigmenti di colore
    o carbone su Hahnemühle Photo Rag 308 gsm
    70,74 x 50 cm