• artisti /
    MASSIMILIANO CAMELLINI
    Venezia, 1964.
    Negli anni novanta si avvicina alla fotografia di ricerca. Dal 2001 realizza progetti costituiti da serie di opere dedicate a temi universali. La prima serie è dedicata agli istinti e sogni dell’uomo: appartengono a questo ciclo Oltre le Gabbie (2001), I Volanti (2004), Duel (2006), Nuove Arene (2009), Il laboratorio dell’ossessione (2010), Ore 18.00, l’orario è finito (2012). Frammenti nel tempo: ricerca nella realtà contemporanea segnali spazio-temporali per un’indagine antropologica dell’evoluzione dei contesti urbani: Tram-Frame è il primo lavoro del ciclo. Realizza collaborazioni fotografiche con il mondo del teatro.
    Vive in provincia di Reggio Emilia.

    www.massimilianocamellini.org


    1 / S. Marco, Jolly Cobalto, Ignazio Messina, 5/5/2015
    Terminal Messina, Genova
    Stampa su carta Hahnemühle Photo Rag Baryta 315 gsm.
    Courtesy of BAG GALLERY


    2 / The Gym, Hanjin Yantian, 2/05/2014
    Terminal Sech, Genova
    Stampa su carta Hahnemühle Photo Rag Baryta 315 gsm
    Courtesy of BAG GALLERY


    3 / Cabin n°1, Jolly Cristallo, 20/11/2012
    Terminal Messina, Genova
    Stampa su Canson Patine Fibre 310 gr
    Courtesy of BAG GALLERY


    4 / Telescopes, NYK Virgo, 23/01/2015
    Terminal VTE, Genova
    Stampa su carta Hahnemühle Photo Rag Baryta 315 gsm
    Courtesy of BAG GALLERY


    5 / Windows, Hanjin Yantian, 2/5/2014
    Terminal Sech, Genova
    Stampa su carta Hahnemühle Photo Rag Baryta 315 gsm
    Courtesy of BAG GALLERY