• artisti /
    FRANCESCO DIOTALLEVI
    Senigallia (AN), 1971.
    Fin da giovanissimo dimostra uno spiccato amore per il disegno, i suoi autori preferiti sono ‘Bonvi’ Franco Bonvicini e Jacovitti. Frequenta la Scuola del Libro di Urbino sezione Disegno Animato, dove si diploma nel 1990; l’esperienza dell’illustrazione e del disegno animato caratterizzeranno la sua ricerca creativa negli anni a venire. Nel 1995 si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Bologna sezione pittura. Irriverente a volte sarcastico; una pittura semplice, lineare a tinte piatte, con narrazioni ispirate alla vita quotidiana o alla letteratura per bambini che si collocano nella bi-dimensione.
    Diotallevi vive e lavora in provincia di Pesaro, ha al suo attivo numerose esposizioni personali e collettive in Italia e all’estero.

    www.diotallevi.it


    1 / La triste storia del giorno dell’acquasanta, 2015
    acrilico su tela
    80 x 60 cm

    Courtesy of BAG GALLERY


    2 / Cattivi pensieri, 2004
    acrilico su tela
    21 x 15 cm

    Courtesy of BAG GALLERY


    3 / Cattivi pensieri, 2004
    acrilico su tela
    21 x 15 cm

    Courtesy of BAG GALLERY


    4 / Vola basso, 2015
    Sacrilico su tela
    100 x 150 cm

    Courtesy of BAG GALLERY


    5 / Il giradito, 2007
    acrilico su tela
    70 x 50 cm

    Courtesy of BAG GALLERY